ARCHIVIO

LA MARCHESA COLOMBI:
UNA SCRITTRICE E IL SUO TEMPO
convegno internazionale con mostra e iniziative culturali
NOVARA 26 MAGGIO 2000

a cura del Centro Novarese di Studi Letterari ONLUS
con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Novara, Comune di Novara, Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, Provveditorato agli Studi di Novara e Interlinea edizioni.

Ore 9,30: CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI
Auditorium Banca Popolare di Novara, via Negroni 11, Novara

Presiede Giuliana Morandini, scrittrice
Saluti
UNA SCRITTRICE E IL SUO TEMPO
L’opera della Marchesa Colombi nel panorama della narrativa tra Otto e Novecento (ANTONIA ARSLAN, Università di Padova)
Da Maria Antonietta Torriani a «La Marchesa Colombi»: gli inizi di una scrittrice tra giornalismo e letteratura (EMMANUELLE GENEVOIS, Université de la Sorbonne Nouvelle, Parigi)
La Marchesa Colombi tra mode e modelli (ANTONELLA GRAMONE, Cambridge University)
LE CITTÀ DELLA SCRITTRICE
Maria Antonietta Torriani a Novara: i documenti dell’Archivio di Stato di Novara (GIOVANNI SILENGO, Archivio di Stato di Novara)
Novara nell’opera della Marchesa Colombi (SILVIA BENATTI, Centro Novarese di Studi Letterari)
La Marchesa Colombi a Milano e a Torino: i salotti letterari e la vecchiaia discreta (MARIA TERESA COMETTO, “Corriere della Sera”)

Ore 12,15: INAUGURAZIONE MOSTRA
Esposizione biobibliografica e documentaria (a cura di Silvia Benatti e Giovanni Silengo, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Novara e la Biblioteca Civica “Carlo Negroni” di Novara)
Archivio di Stato, via dell’Archivio 2, Novara
Apertura: 26 maggio-6 giugno 2000; orario 9-13; 15-17,30; esclusi festivi

Ore 15: RIPRESA DEI LAVORI DEL CONVEGNO
Presiede Giuseppe Zaccaria, Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”
GENERI E OCCASIONI DI UNA SCRITTRICE
Per la conquista della bellezza: realtà e immaginazione nell’itinerario di Nanna di In risaia della Marchesa Colomb (ERMENEGILDA PIEROBON, University of South Africa, Pretoria)
L’intento pedagogico nella produzione per l’infanzia della Marchesa Colombi (PINO BOERO, Università di Genova)
Un genere d’occasione: i racconti di Natale (PATRIZIA ZAMBON, Università di Padova)
La sovversione del sorriso: l’ironia nella Marchesa Colombi (CLOTILDE BARBARULLI, CNR, Firenze; LUCIANA BRANDI, Università di Firenze)
L’impegno sociale nella narrativa della Marchesa Colombi (CESARE BERMANI, Istituto De Martino. Milano)
La nuova fortuna editoriale della Marchesa Colombi (ROBERTO CICALA, Centro Novarese di Studi Letterari)
COMUNICAZIONI
Le “lettrici” nella narrativa della Marchesa Colombi (ADRIANA CHEMELLO, Università di Padova)
Non solo zitelle: la monacazione autoforzata nella narrativa della Marchesa Colombi (CARLA SANDON)
La Marchesa Colombi e Matilde Serao: due giornaliste a confronto (DONATELLA ALESI)

Ore 18: VISITA GUIDATA
La Novara della Marchesa Colombi: un itinerario nella città dell’Ottocento attraverso i luoghi e le pagine della scrittrice
(in collaborazione con l’Ufficio Musei Civici del Comune di Novara)
ritrovo in piazza delle Erbe; con Piera Briani, Musei Civici

Ore 21: PROIEZIONE
Auditorium Banca Popolare di Novara, via Negroni 11, Novara, a ingresso gratuito
Film Un matrimonio in provincia (Rai, 1980): sceneggiato televisivo tratto dall’omonimo romanzo della Marchesa Colombi, regia di Gianni Bongioanni (con la collaborazione di Paolo Taggi), con Laura Betti e Mirella Falco.
Presentazione di Rita De Giuli

Sono possibili visite guidate alla mostra biobibliografica e documentaria e ai luoghi novaresi della Marchesa Colombi: contattare con anticipo la segreteria organizzativa (tel. 0321 612571).

COMITATO SCIENTIFICO: Silvia Benatti e Roberto Cicala (Centro Novarese di Studi Letterari, curatori del progetto), Erica Gay (Regione Piemonte, Settore Biblioteche, Archivi e Istituti culturali), Emmanuelle Genevois (Université de la Sorbonne Nouvelle, Parigi), Marziano Guglielminetti (Università di Torino), Giovanni Silengo (già direttore dell’Archivio di Stato di Novara), Maria Laura Tomea (direttrice dei Musei Civici di Novara), Dorino Tuniz (assessore per la cultura del Comune di Novara), Maria Carla Uglietti (direttore della Biblioteca Civica “Carlo Negroni” di Novara), Maria Marcella Vallascas (attuale direttore dell’Archivio di Stato di Novara), Giuseppe Zaccaria (Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”).

LIBRI DELLA MARCHESA COLOMBI
editi da Interlinea
– Un matrimonio in provincia, prefazione di Giuliana Morandini, con una nota biobibliografica di Silvia Benatti, pp. 112, lire 18 000.
– In risaia. Racconto di Natale, con un testo di Carlo Emilio Gadda, a cura di Silvia Benatti e Cesare Bermani, pp. 144, lire 22 000 (ora disponibile in coedizione con “Lampi di stampa”),
– La gente per bene. Galateo, a cura di Silvia Benatti, Inge Botteri, Emmanuelle Genevois, pp. 272, lire 20 000.
(www.interlinea.com/catalogo)

CEDOLA DI ADESIONE O PRENOTAZIONE LIBRI / MATERIALI

IL CENTRO NOVARESE DI STUDI LETTERARI
Il Centro Novarese di Studi Letterari, fondato dieci anni fa e dal 1999 riconosciuto Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale), è «un’associazione di cultura, non ha fini di lucro e ha lo scopo di promuovere e coordinare l’attività di ricerca, produzione ed educazione nel campo della letteratura italiana e in generale della cultura con una particolare attenzione ai legami con il territorio novarese, per la salvaguardia, la rivalorizzazione e la circolazione del suo patrimonio storico di scrittura, a beneficio comune» (dall’art. 2 dello Statuto), con ricerche, convegni, corsi d’aggiornamento, attività editoriali (con la collana “Biblioteca del Centro Novarese di Studi Letterari” presso Interlinea e con altre pubblicazioni, tra cui I libri di Carlo Dionisotti, edito da Scheiwillwer, Milano 1998, Il Novarese. Pianura, laghi e monti, coedizione Regione Piemonte-Centro Studi Piemontesi, Torino 1998, e Bibliografia degli scritti su Clemente Rebora, in preparazione) e cura una raccolta bibliografica (dall’autunno 2000 il Fondo librario del Centro Novarese di Studi Letterari sarà depositato e consultabile presso la Biblioteca Civica “Negroni” di Novara). Il Centro Novarese di Studi Letterari Onlus ha sede in via Porta 24, 28100 Novara, tel/fax 0321 476104 (fax in automatico 0321 612636), www.novara.com/letteratura/centro
e-mail: centro@letteratura.it.


Torna