ARCHIVIO

L’ultimo libro postumo, “Racconti e ricordi”

Dell’autore della Topolino Amaranto e di Nando dell’Andromeda  Interlinea ha pubblicato nel dicembre 2000 una raccolta di brani e racconti tratti da opere mai pubblicate e pagine di ricordi, legati soprattutto al periodo dell’attività politica (Graziosi fu a lungo deputato e anche sottosegretario) e di veterinario.
Il libro è un florilegio di pagine che restituiscono i diversi registri della scrittura di Graziosi: da quella ironica e pungente (soprattutto nel libro dedicato al periodo dell’attività politica, La berlina blu) a quello più romantico e malinconico (in particolare da testi come I giorni del mare).
Il libro – che è stato presentato a Novara nel dicembre 2000 da GianMaria Capuani (all’epoca esponente di spicco della Dc, come Graziosi), Roberto Cicala (direttore editoriale di Interlinea e profondo conoscitore dell’opera di Graziosi), Diego Graziosi (figlio dello scrittore e noto avvocato) e Paolo Taggi (autore televisivo di programmi di successo che tra le prime esperienze collaborò alla realizzazione della fiction tv tratta dalla “Topolino Amaranto) – contiene anche un’ampia sezione di foto e disegni, con alcune chicche inedite come i bozzetti e gli schizzi realizzati da Amintore Fanfani durante le sedute in Parlamento


Torna