L’A.S.S.A. Azienda Speciale Servizi Ambientali di Novara opera nel settore dell’igiene urbana gestendo la raccolta ed il trasporto dei rifiuti solidi urbani e dei materiali provenienti dalle raccolte differenziate. Queste sono solo due delle attività che l’azienda svolge in campo ambientale: ci sono i servizi di igiene pubblica e di spazzamento delle strade, la bonifica di discariche abusive ed il lavaggio di portici e pavimentazioni in pietra. Inoltre l’A.S.S.A. è attrezzata per effettuare spurghi, per curare aree verdi e per effettuare rimozioni di materiale ingombrante oltre che per effettuare molti altri servizi personalizzati all’utente, ovviamente senza gravare sulle tasse di tutti ma applicando congrui prezzi per gli interventi. Dal mese di ottobre 1998 è attivo un centro di conferimento, chiamato anche isola ecologica, presso il quale i cittadini di Novara possono recarsi per portare i materiali di tutte le raccolte differenziate attivate dall’A.S.S.A.

 

 

 

 

Le Ditte di Novara possono conferire gratuitamente presso l'isola ecologica solo i seguenti materiali:
alluminio, carta, cartone, banda stagnata, rottami ferrosi, vetro e legno PURCHÈ DI LORO PROPRIETÀ E RIGOROSAMENTE SEPARATI.

L'A.S.S.A. con molti servizi sull'intero territorio di Novara ha raggiunto nel 1999 una percentuale di raccolta differenziata superiore al 21% del totale dei rifiuti, pari a circa 10.500.000 kg. di materiali.
Nel mese di Settembre di quest’anno è stato superato il traguardo del 25% di raccolta differenziata. Il Decreto Ronchi prevede come obiettivo tale percentuale entro febbraio 2001.
 
Grazie alla collaborazione di molti cittadini Novara ha anticipato questo traguardo. Per raggiungere la più ambiziosa meta del 35% (prevista dal Ronchi per il 2003) è necessario che molte più persone si impegnino per evitare che tanti materiali riutilizzabili finiscano in discarica.

Parallelamente all’impegno per il recupero delle materie, A.S.S.A. è impegnata a limitare i rischi derivanti da particolari sostanze utilizzate anche in ambito domestico. I materiali pericolosi per l'ambiente quali pile, farmaci scaduti, accumulatori, vernici, solventi, tubi fluorescenti, aerosol sono destinati ad impianti idonei.
 

Per conoscere meglio l’Azienda del Comune di Novara (di cui una quota di proprietà è di ogni cittadino utente) ci sono molti modi.
Il più diretto è sicuramente usufruire dell’isola ecologica. Qui un gruppo di operatori può fornire ogni tipo di spiegazione su come comportarsi con i propri rifiuti.
Una telefonata allo 0321-48381 può essere il metodo più veloce per ottenere un’informazione mirata ad una particolare esigenza come quella di liberarsi di un vecchio mobile (recuperando possibilmente il legno o il ferro) o di rami e di erba (che può diventare fertile compost).
 
Per i navigatori di internet lo strumento non può che essere il computer.
Attraverso la grande rete si possono avere le informazioni più dettagliate ed i contatti on-line.