Riforma scolastica
(Legge 28 marzo 2003, n. 53)

   

Art. 2 (Sistema educativo di istruzione e di formazione)

[…] Osservanza dei seguenti principi e criteri direttivi:
 

a)

È promosso l’apprendimento in tutto l’arco della vita e sono assicurate a tutti pari opportunità di raggiungere elevati livelli culturali […].
 

b)

Sono promossi il conseguimento di una formazione spirituale e morale, anche ispirata ai principi della Costituzione […].
 

c)

È assicurato a tutti il diritto all’istruzione e alla formazione per almeno dodici anni o, comunque fino al conseguimento di una qualifica entro il diciottesimo anno d’età […].
 

d)

Il sistema educativo di istruzione e di formazione si articola nella scuola d’infanzia, in un primo ciclo che comprende la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado, e in un secondo ciclo che comprende il sistema dei licei ed il sistema dell’istruzione e della formazione professionale;
 

e)

La scuola d’infanzia, di durata triennale, concorre all’educazione e allo sviluppo affettivo, psicomotorio, cognitivo, morale, religioso e sociale delle bambine e dei bambini promuovendone le potenzialità di relazione, autonomia […].
 

f)

Il primo ciclo di istruzione è costituito dalla scuola primaria, della durata di cinque anni, e dalla scuola secondaria di 1° grado della durata di tre anni […]. La scuola primaria è articolata in un primo anno, teso al raggiungimento delle strumentalità di base, e in due periodi didattici biennali; la scuola secondaria di 1° grado si articola in un biennio e in un terzo anno che completa prioritariamente il percorso disciplinare ed assicura l’orientamento ed il raccordo con il secondo ciclo […].
 

   
 

Vai alla Homepage di Novara on line

Vai alla rubrica SCUOLE