ARCHIVIO

Giovedì letterari in biblioteca:
ottobre con ospiti illustri a Novara

Ottobre diventa un mese letterario a Novara grazie all’iniziativa “Giovedì letterari in biblioteca” promossa dalla Biblioteca Civica Negroni con il Centro Novarese di Studi Letterari Onlus. Fino al 31 del mese, sempre alle 18 nella sala conferenze di Palazzo Vochieri, in corso Cavallotti 6 a Novara, si susseguono incontri con ospiti illustri, a partire dal 10 con Vassalli che parlerà del rapporto tra Novara e Dino Campana per sostenere una sottoscrizione a favore della biblioteca; quindi una festa per gli 80 anni del grande poeta Luciano Erba, poi una conferenza tra Ragazzoni e Dionisotti del critico di “Repubblica” Paolo Mauri e un incontro con la scrittrice Laura Pariani su Nietzsche a Orta.

Questo il programma nel dettaglio.

Sebastiano Vassalli

Giovedì 10 ottobre 2002, ore 18, Sebastiano Vassalli presenta Una biblioteca per gli studi letterari novaresi, cerimonia di consegna di libri e documenti rari per la Biblioteca Negroni acquistati con la sottoscrizione promossa dal Centro Novarese di Studi Letterari e sostenuta dalla Fondazione della Comunità del Novarese, con esposizione delle edizioni più preziose e consegna della cartella Dino Campana, Il macigno bianco in tiratura numerata e firmata da Sebastiano Vassalli.

Luciano Erba

Giovedì 17 ottobre 2002, ore 18, Festa per un poeta, per gli ottant’anni di Luciano Erba con la presentazione di Poesie 1951-2001 (ed. Oscar Mondadori) e mostra bibliografica sul poeta con letture di Lucilla Giagnoni.

Paolo Mauri

Giovedì 24 ottobre 2002, ore 18, Da Ragazzoni a Dionisotti, conferenza di Paolo Mauri, responsabile delle pagine culturali di “Repubblica”, su figure e temi del suo libro Nord. Scrittori in Piemonte, Lombardia e Liguria (ed. Einaudi) con una presentazione di Roberto Cicala.

Laura Pariani

Giovedì 31 ottobre 2002; ore 18, La foto di Orta (ed. Rizzoli), incontro sul libro di Laura Pariani a colloquio con Giovanni Tesio, critico letterario della “Stampa”.

Il progetto dei “Giovedì letterari in biblioteca” nasce dal fatto che la Sezione Novarese della Biblioteca Civica Negroni, nei locali restaurati di Palazzo Vochieri, ospita in una sala il fondo librario messo a disposizione dal Centro Novarese di Studi Letterari onlus per favorire la libera consultazione e lo studio di autori e opere letterarie novaresi (ora accresciuto grazie a una sottoscrizione pubblica). In questa sede il Centro offre consulenza bibliografica su appuntamento (telefono 0321 393600) con un servizio di aggiornamento anche su internet sul sito <www.novara.com/letteratura>. Inoltre l’accordo con la Biblioteca Negroni prevede una stretta collaborazione per iniziative di promozione alla lettura e di valorizzazione di opere letterarie, tra cui i “Giovedì letterari in biblioteca”, giunti quest’anno al secondo ciclo.

 Segreteria organizzativa: tel. 0321 612571, fax 0321 612636


Torna