ARCHIVIO 

Il piemontese per tutti: a Novara un corso sul dialetto

In ottemperanza alla Legge Regionale del 10 aprile 1990 n. 26 sulla “Tutela, valorizzazione e promozione della conoscenza dell’originale patrimonio linguistico del Piemonte”, la Regione Piemonte, con la collaborazione scientifica e organizzativa del Centro Studi Piemontesi-Ca dë Studi Piemontčis, istituisce a Novara il corso IL PIEMONTESE PER TUTTI. SCRIVE, PARLÉ tutti i martedě dal 10 febbraio al 6 aprile, dalle 17 alle 19, a ingresso libero, alla Biblioteca Civica “Negroni” in corso Cavallotti 4 a Novara. Questo il programma.

martedě 10 febbraio
Norberto Rosa, un poeta trascurato del nostro Risorgimento (con intervento di Giovanni Tesio)

martedě 17 febbraio
Scrive ‘l piemontčis 1. Esercitazioni
(Gianfranco Pavesi)

martedě 24 febbraio
La poesia di Sandro Bermani (Giuseppe Tencaioli, Giovanni Tesio)

martedě 2 marzo
Scrive ‘l piemontčis 2. Esercitazioni (Gianfranco Pavesi)

martedě 9 marzo
Scrive ‘l piemontčis 3. Esercitazioni (Gianfranco Pavesi)

martedě 16 marzo
Il canto popolare del Novarese (Silvia Fregonara, Vittorino Cadario)

martedě 23 marzo
Scrive ‘l piemontčis 4. Esercitazioni (Gianfranco Pavesi)

martedě 30 marzo
Enrico Tacchini e il teatro novarese (Giulio Carlo Genocchio)

martedě 6 aprile
Tavio Cňsio, un prosatore del Novecento tra piana e montagna (Albina Malerba)

Direttore del corso č il prof. Giovanni Tesio. Per le iscrizioni al corso - che č gratuito – occorre prendere contatti con il Centro Studi Piemontesi-Ca dë Studi Piemontčis, via O. Revel 15, 10121 Torino, tel. 011-537486, fax 011-534777, e-mail cspiem@libero.it, oppure presentarsi direttamente alla prima lezione. Verrŕ rilasciato un attestato di frequenza.


Torna